Per ogni volta che ti scrivo e che mi lascio morire,
per ogni volta che mi scrivo e che mi perdo,
per ogni volta che lascio la penna scorrere e mi svuoto,
per tutti ciò che rappresenti…
per ogni volta che il sangue scorre e non nelle vene.